Udienze calendarizzate fino a novembre. Il 21 ottobre è l’udienza dedicata alle istanze di restituzione/rivendica dei preziosi

l curatore del fallimento di Intermarket Diamond Business Spa (IDB Spa), la società venditrice di diamanti tramite il canale bancario fallita il 10.01.2019, con una nota ha comunicato di avere ricevuto 19.085 domande di restituzione/rivendica e insinuazioni al passivo e ha pertanto chiesto una proroga per l’esame delle domande, richiesta accolta dal Tribunale di Milano. 

Lunedì 8 aprile verranno esaminate solo le domande dei lavoratori, fornitori e professionisti, mentre l’esame delle domande di restituzione/rivendica è stato fissato per il giorno 21.10.2019. 

Inoltre il Tribunale di Milano ha già calendarizzato le prossime udienza che si terranno il 5-19-25 Novembre 2019.

Il curatore ha già comunicato che le domande di restituzione/rivendica presentate dopo l’8 marzo verranno esaminate successivamente, nelle udienze che verranno fissate dopo il 25 Novembre 2019, ma che non ci sono termini di decadenza per chiedere la restituzione delle pietre.

Si invitano tutti i proprietari di diamanti che ancora non lo avessero fatto a presentare domanda di restituzione/rivendica delle pietre.

Inoltre si invitano i proprietari già in possesso delle pietre a verificare che il numero di certificato dei diamanti coincida con il numero di certificato riportato nella conferma di acquisto dei preziosi.

Lo studio Cusumano è a disposizione per fornire assistenza a tutti i titolari di diamanti da investimento acquistati da istituti di credito.

Categorie: News